“Piero Calamandrei: un elogio all’arte dell’etica”

“Piero Calamandrei: un elogio all’arte dell’etica”

La libertà è come l’aria: ci si accorge di quanto vale quando comincia a mancare.

(“Discorso sulla Costituzione” – Piero Calamandrei, 26 gennaio 1955)

 

La Nostra Costituzione sta per compiere ottanta anni e la Fondazione Giustizia di Reggio Emilia ha colto l’occasione per organizzare un incontro dedicato a uno dei suoi Padri, nel pomeriggio del 15 maggio 2017, alle 18:30, presso il Teatro Ariosto di Reggio Emilia.

Sono intervenuti l’Avv. Fulvio Villa del Foro di Parma, il Prof. Avv. Fausto Capelli, professore di diritto dell’Unione Europea – Collegio Europeo/Università di Parma, avvocato in Milano, l’Avv. Raffaele della Valle, del Foro di Monza e il Dott. Stefano Scati presidente della prima sezione penale del Tribunale di Bologna.

LOCANDINA Calamandrei

All’incontro ha fatto seguito, alle 21.00, lo spettacolo “L’aria della libertà. L’Italia di Piero Calamandrei” di Nino Criscenti e Tomaso Montanari.

L’evento, che ha ottenuto una ottima partecipazione sia al pomeriggio che alla sera, ha ricevuto il patrocinio degli Ordini Forensi di Reggio Emilia e di Parma, della Fondazione dell’Avvocatura Parmense e della Fondazione i Teatri di Reggio Emilia ed è stato accreditato dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati e dall’ODCEC di Reggio Emilia ai fini della formazione professionale.